Più di 9 mln di follower su TWITTER: il PROFILO social di PAPA Francesco !

PENSIERI RAPIDI E CURIOSITA’ SU UN UOMO CARISMATICO CHE DIFFONDE SPERANZA.

foto di ván_Melenchón_Serrano_

Ci sono mondi in cui tutto è bello e funziona, e mondi come la terra dove tutto non sempre è bello e spesso non funziona. Ma c’è anche insito nell’uomo che gioca, guarda, sogna, il desiderio di fare di quei film e di quei cartoni fatati una realtà. Gli strumenti che servono? Altri esseri umani, un obiettivo comune e una guida.

Detto questo e poste le premesse per la speranza, mi guardo intorno e penso al nostro mondo. Potenzialmente c’è tutto: uomini, volontà e strumenti per realizzarla. Quello che in questi anni ha un po’ vacillato è stato la presenza di una guida. E se la guida fosse finalmente arrivata, allora riusciremo davvero a cambiare il mondo? Quesito ovviamente filosofico e senza risposta. Ma come spesso la strada diventa quasi più importante della meta, mi soffermo ora sul piccolo presente: atei, credenti e agnostici stanno viaggiando su uno stesso percorso ,accomunati da una figura inaspettata quanto forte e dalle immense potenzialità comunicative.

PAPA FRANCESCO Licenza CC, presidencia.gov.ar

Parlo di quel Papa Francesco che già sta venendo mitizzato e eroicizzato da tutti: un omino neanche tanto ino di 76 anni, argentino, dal passato giovanile alquanto normale, che sta conquistando tutti. Magicamente, con semplicità, lancia dei messaggi e i messaggi arrivano perché sono concreti, attuali, veri. Un papa vicino alle persone, che scende in mezzo alla gente, che sa parlare con il cuore al cuore. Cosa facile? Assolutamente no!
Tanti esperti in Marketing e derivati lo stanno invidiando, stanno cercando di scoprirne il trucco, la strategia, il business plan, la start up che c’è sotto, il lato oscuro, il non detto, il nascosto.
E se per una volta non fosse bello provare a credere, sperare, dare fiducia?
Io ci provo, tanto provare non costa niente. Mi piacciono i messaggi che lancia che vanno aldilà delle religioni, mi piace che sia social, sia offline che online, mi piace che viva da uomo prima che da Papa.
Ho appena iniziato a seguirlo su twitterhttps://twitter.com/Pontifex_it  (-:

Articolo riflessivo oggi, in mezzo a gadget, minions, paciocchini, feste e colori, …un raggio di luce si schiude verso una strada che mi auguro sia propizia per l’umanità!

file00072656877

  • Ps: qualche curiosità sul Papa?

– È di origini italiane. Suo papà era di Asti  e ogni anno o due Bergoglio, dicono, torni a fare visita ai suoi parenti a Bricco Marmorito di Portacomaro Stazione, frazione di Asti.
– I suoi primi studi sono stati quelli di perito chimico ed è un amante del tango.
– Spesso va in biciclettaNon ha né autista né macchine blu. A Buenos Aires usava la metropolitana e a Roma si muoveva a piedi o con i mezzi pubblici.

“Non dobbiamo avere paura della bontà e neanche della tenerezza.”

“Per favore, siate custodi della creazione, dell’altro, dell’ambiente.”

“Non abbiate paura di fare passi definitivi nella vita. Abbiate fiducia.”

Foto del Papa, in alto: PAPA FRANCESCO Licenza CC, presidencia.gov.ar

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...